Litograffi. Litografia su supporto sintetico e puntasecca su plexiglass

Gianna e Maria Pina Bentivenga

26-30 luglio 2017

Castello di Montefiore

in collaborazione con le Cartiere di Fabriano
in collaborazione con le Cartiere di Fabriano

Il workshop è finalizzato alla creazione di una plaquette  con immagini realizzate combinando litografia su supporto in poliestere e puntasecca su plexiglass; è rivolto a tutti coloro che hanno una predilezione per le tecniche di stampa ed un’attenzione alla sperimentazione.
La litografia è la tecnica di stampa che da sempre ha avuto maggiore affinità con l’illustrazione del libro.
La litografia su supporto in poliestere è un procedimento che permette l’uso del disegno e della fotografia, infatti, servendosi di un supporto del tutto nuovo rispetto alla pietra, permette di poter intervenire con strumenti diversi da quelli  tradizionalmente  utilizzati.
Sul supporto in poliestere è possibile utilizzare  biro, markers di vario tipo, oltre a tutti i materiali grassi come matita litografica, inchiostri grassi liquidi ed in pastello; inoltre sul supporto in poliestere è possibile trasferire stampe in bianco e nero.
L’utilizzo di una seconda matrice in plexiglass permetterà di arricchire l’immagine litografica grazie alla sovrapposizione di due linguaggi.
Ad ogni partecipante è richiesto di portare una breve storia ed alcune idee per la realizzazione della plaquette.
Il laboratorio si concluderà con la traduzione del proprio progetto in un piccola edizione.

Lettere mai scritte di bambini mai esistiti di Federica Di Pierantonio (2016)

gianna-photo

Gianna Bentivenga, si è diplomata all’Accademia di Belle Arti di Roma. Dal 1997 inizia a dedicarsi all’incisione. Nel 2006 ottiene uno studio alla Kunsthaus Tacheles di Berlino dove rimarrà per alcuni mesi e le permetterà di entrare in contatto con numerosi artisti di tutto il mondo per un confronto significativo nel campo dell’arte. Nel 2013 costituisce l’associazione culturale InSigna dove organizza periodicamente workshop atti a divulgare la grafica d’arte in tutti i suoi aspetti legati anche al libro d’artista ed alla tipografia. Ha partecipato a diverse manifestazioni artisctiche nazionali ed internazionali.
Attualmente vive e lavora a Roma.

www.giannabentivenga.com

www.atelierinsigna.com

mariapina-photo

Nata a Stigliano (Matera), si trasferisce a Roma per frequentare l’Accademia di Belle Arti. L’amore per il segno grafico nella sua ricerca trova forma nel puro disegno e nell’incisione calcografica. Le sue incisioni e i libri d’artista sono esposti in Italia e all’estero e fanno parte di collezioni come l’Albertina di Vienna e l’Istituto Nazionale per la Grafica di Roma.
 È socio fondatore di InSigna a Roma, che si occupa della divulgazione e realizzazione di libri d’artista e grafica d’arte e fa parte del direttivo dell’Associazione Incisori Contemporanei. Vive e lavora a Roma dove insegna Grafica d’arte presso la RUFA, Rome University of Fine Arts e presso la Scuola d’Arti Ornamentali del Comune di Roma San Giacomo.

www.mariapinabentivenga.com

www.atelierinsigna.com

  • Questo laboratorio è indicato per che chi ha già una pratica dell’incisione
  • Lingua: italiano-inglese
  • Laboratorio di 5 giorni dal 26 al 30 luglio 2017
  • Presso il Castello di Montefiore
  • Orari: 10-13 /14-18
  • Costo: euro 300 (tariffa ridotta per studenti e under 26 euro 250)
  • I materiali d’uso dei laboratori e le attrezzature necessarie sono compresi nella quota d’iscrizione del corso.

Informazioni generali

  • Si consiglia ai partecipanti di portare i propri set per il disegno e l’abbigliamento adatto per lavorare in comodità, sporcarsi, ecc.
  • Per i pasti: di solito nella pausa pranzo si mangia tutti insieme nel parco del castello, ognuno si porta le proprie cose; acqua e vino sono sempre disponibili per tutti.
  • Al termine del corso verrà rilasciato a tutti un attestato di partecipazione.
  • I posti disponibili per ogni workshop sono 10.
  • I corsi saranno attivati al raggiungimento di 5 iscritti.
  • Nel caso il corso non parta per mancato raggiungimento degli iscritti (i corsi sono sempre iniziati), verrà restituita la somma versata al momento dell’iscrizione.
  • Rinuncia al corso: nel caso venga comunicato almeno 20 giorni prima dell’inizio, verrà restituita metà della quota di partecipazione.
  • Si consiglia di iscriversi il prima possibile ai workshop e prenotare per tempo i rispettivi alloggi nelle strutture di Montefiore Conca.